Ormai l’automazione si è spinta verso frontiere nuove anche in giardino. Da 15 anni a questa parte, infatti, il robot tagliaerba è diventato uno strumento sempre più diffuso che ha semplificato non poco la vita di chi ha un giardino da mantenere in ordine.
Tramite questa guida vorremmo per l’appunto permetterti di fare una scelta oculata ed informata, così che tu possa riconoscere i diversi modelli di robot tagliaerba e le loro capacità di adattarsi alle tue esigenze. Spiegheremo anche come mai i prezzi di questi prodotti siano così vari e quali siano le differenze, nella tecnologia e nelle performance, da cui ha origine la differenza. Infine daremo spazio, ovviamente, anche ai migliori modelli in commercio stando attenti a fornire una risposta per tutte le tasche e per tutti i prati.

robot rasaerba miglioreA cosa serve un Robot Tagliaerba e per quale motivo dovresti comprarne uno?

Che tu sia diventato proprietario di un giardino da molto tempo o soltanto da poche settimane, avrai già compreso per quale motivo ti possa essere utile un robot tagliaerba. Specialmente durante la stagione estiva, infatti, questo prodotto è davvero in grado di risparmiarci molta fatica. Come ben saprai, tagliare il prato è un’attività che ruba molto tempo (spesso e volentieri durante i weekend) e soprattutto fatica; proprio per questo eliminare il problema alla radice significa godersi parecchi momento di relax in più.
I robot tagliaerba possono essere la soluzione ideale anche per chi non ha tempo di occuparsi del proprio giardino neanche durante il weekend, o non ne ha più la forza né tantomeno la voglia a causa dell’età avanzata.

Se solitamente fai tagliare il prato a tuo figlio, che lo fa trascinandosi e controvoglia -un po’come tutti- il robot potrebbe anche essere un modo per ritagliare del tempo in più insieme, dedicandosi a qualche attività più ricreativa e costruttiva.

Molto probabilmente il tuo interesse si è spostato verso i robot tagliaerba dopo averlo visto in azione nel prato del tuo vicino, che ti ha caldamente consigliato di acquistarne uno anche tu; ma anche nel caso avessi voluto avvicinarti a questo mondo senza essere stato imbeccato da alcun consiglio, avrai sicuramente parecchi dubbi. Probabilmente il tuo principale timore è una possibile difficoltà di utilizzo del prodotto, ma questo è un timore infondato, in quanto tutti i robot tagliaerba sono in realtà molto semplici ed intuitivi nel loro utilizzo.

Proprio per rendere questo prodotto alla portata di tutti (nelle sue diverse accezioni), i robot tagliaerba sono facilmente programmabili per tagliare il prato del tuo giardino in specifiche fasce d’orario; puoi automatizzare anche le ricariche e le zone da coprire, addirittura puoi controllarlo da smartphone se il robot presenta questa caratteristica: insomma non c’è niente di cui temere, puoi rendere il robot autonomo e farlo senza nessuna competenza in materia di tecnologia.

Allo stesso tempo, potrai anche decidere di non programmare rasature del prato e far partire il robot quando ti parrà più comodo, utilizzando i comandi manuali installati su tutti i prodotti che descriveremo.
Anche nel caso i tuoi dubbi fossero legati alla sicurezza dei componenti della tua famiglia (umani o animali che essi siano) possiamo facilmente fugarli. I robot tagliaerba non causano pericoli, soprattutto ai bambini, in quanto le lame sono sempre precedute da un paraurti che scongiura i rischi per persone e cose.

Ovviamente un prodotto del genere va sempre usato con coscienza, in quanto (come tutti gli attrezzi dediti al giardinaggio e qualsiasi elettrodomestico) sarebbe meglio tenerlo lontano dalla portata dei bambini; si tratta però di una misura di sicurezza quasi eccessiva, dato che i produttori si premurano già alla fonte di costruire i loro modelli secondo una logica di protezione totale.
Insomma sono davvero tanti i motivi che ti possono motivare all’acquisto di un robot tagliaerba, mentre ce n’è solo uno che potrebbe scoraggiarti: il costo di questi oggetti. Effettivamente è difficile trovare prodotti di qualità al di sotto dei 700 euro, specialmente per chi deve curare un prato grande o in forte pendenza.

Cosa devo considerare prima di acquistare un robot tagliaerba?

Un robot tagliaerba va scelto con una certa cognizione di causa, tenendo in considerazione vari fattori legati sia alle proprie possibilità economiche, sia alla conformazione del prato. A tutto c’è una risposta, ma prima è opportuno concentrarsi proprio sulla comprensione delle differenze tra i vari modelli.
Orientarsi nel mercato dei robot tagliaerba, se non hai esperienza a riguardo, può essere difficile; proprio perché -come per la maggior parte dei prodotti annoverabili sotto l’etichetta della domotica- l’offerta è estremamente ampia, non sempre è così semplice districarsi tra componenti e fattori tecnici.

Prima di fornirti quelli che consideriamo i migliori consigli possibili relativamente ai prodotti, con disamine sulle varie tipologie di robot tagliaerba attualmente disponibili sul mercato, vorremmo concentrarci su alcune specifiche caratteristiche che ti permetteranno di compiere una scelta ben informata anche nel caso i prodotti da noi consigliati non fossero di tuo gusto.
Nello specifico dobbiamo concentrare la nostra analisi su quattro specifici fattori: la dimensione del tuo giardino, la sua pendenza, gli ostacoli presenti al suo interno e la disponibilità dei vari prodotti nei negozi ed online.

Dimensioni del pratomiglior tosaerba robot

Tra i fattori sopra indicati, le dimensioni del prato sono sicuramente il primo da considerare al momento della scelta del robot tagliaerba più adatto alle tue necessità; le dimensioni del tuo giardino andranno principalmente ad influire sulla scelta della fascia di prezzo sulla quale ti dovrai concentrare.
Come potrai intuire, nel caso il tuo giardino fosse di piccole dimensioni, la scelta migliore da parte tua sarebbe quella di prendere in considerazione robot appartenenti alla fascia di prezzo più economica poiché avranno bisogno di motori e batterie più basilari; se il tuo giardino fosse particolarmente esteso, invece, dovrai scegliere un robot di fascia più alta, in quanto avrai sicuramente bisogno di più potenza e maggiore efficienza di tutta la power unit.

Le dimensioni del tuo prato influiranno sicuramente anche su uno dei dettagli che dovrai considerare in fase di scelta: l’autonomia del robot. Comprenderai sicuramente come un giardino di piccole dimensioni necessiterà di un robot con poca autonomia, mentre con un giardino di grandi dimensioni, sarai forzato a scegliere un robot con un’elevata autonomia.

Al momento della scelta dovrai tenere conto anche dell’ampiezza della lama utilizzata dal robot per tagliare il prato; per un prato di piccole dimensioni avrai sicuramente bisogno di una lama molto più piccola di quella necessaria per un prato con una superficie più ampia. Questi dettagli sono facili ed intuitivi, ma anche molto importanti. Prima di prendere la tua decisione finale, ricordati sempre di verificare su Amazon la superficie consigliata per il taglio; nelle descrizioni dei prodotti sul portale, infatti, quasi sempre è riportata questa indicazione.

Pendenza del pratomigliori robot rasaerba

Oltre alla dimensione, sarà molto importante tenere da conto anche la pendenza del tuo prato. Sia nel caso il tuo prato fosse uno di quelli piuttosto impervi ed irregolari, sia nel caso il tuo prato presentasse come unica irregolarità una certa pendenza in salita, il pendio influirà sulla scelta.

In un prato brullo, con varie collinette, dovrai concentrare il tuo interesse su robot tagliaerba dotati di cingolati o 4 ruote motrici; questi robot saranno infatti in grado di superare qualsiasi difficoltà gli venga imposta.
Se invece non devi affrontare sfide particolarmente difficili ma il tuo prato presenta comunque una piccola inclinazione, il consiglio è quello di far riferimento alle informazioni riportate dal produttore o da Amazon circa la pendenza massima praticabile dai diversi modelli. Spesso, infatti, due sole ruote motrici possono sbalordire nella loro capacità di inerpicarsi sulle salite.
Queste tipologie di robot tagliaerba sono solitamente in grado di superare pendenze fino a 24/27°, o in valore percentuale fino al 45/50%; in base al modello potrai trovare infatti una delle due o entrambe le diciture, in ogni caso all’alzarsi della percentuale si alzeranno anche i gradi d’inclinazione e con un semplice calcolo percentuale potrai facilmente comprendere quale robot faccia al caso tuo.
Nel caso di un prato in pendenza, andare a controllare subito le percentuali o gradazioni coperte ti permetterà di velocizzare di molto la fase di scelta eliminando subito i robot non adatti al tuo giardino.

Ostacoli

Un altro dettaglio non da poco, che dovrai tenere da conto prima di scegliere il robot più adatto alle tue esigenze, saranno gli ostacoli presenti nel tuo giardino. La risoluzione di qualsiasi problematica legata a questo fattore verrà facilmente portata a termine durante la fase di installazione, in cui potrai selezionare le zone dove verrà effettuato il taglio dell’erba.
Se il tuo giardino presenta, per esempio, un’area piastrellata atta a raggiungere la tua abitazione, in assenza di cordoli, la programmazione delle aree di taglio del prato eliminerà qualsiasi problema e qualsiasi possibilità di danneggiamento delle lame.


Esistono molte soluzioni disponibili alla problematica degli ostacoli che il robot dovrà superare per svolgere al meglio il suo lavoro, e diverse tipologie di sensori permetteranno alla macchina di evitare qualsiasi possibile danno, evitando alberi, vasi, nani da giardino, panchine, tavolini ed addirittura un probabile cane o gatto un po’ troppo curioso.
Ovviamente, per evitare qualsiasi inconveniente, ti suggeriamo di programmare gli orari di taglio dell’erba in modo intelligente. L’ostacolo “invisibile” che spesso trae molti in inganno è come l’attivazione simultanea all’irrigazione: anche se il robot non patisce l’acqua, potrebbe falciare gli irrigatori se questi sono troppo bassi.
Ci preme inoltre ricordarti che l’operazione di installazione non è per niente complessa, non ti sarà infatti necessaria la presenza di alcun tecnico, in quanto potrai programmare il robot secondo le tue esigenze con un’estrema facilità. Alcuni robot, grazie all’intelligenza artificiale, non ne hanno nemmeno bisogno. Per questo ti consigliamo di leggere la nostra guida sui robot senza filo perimetrale.

Disponibilità d’offerta

Finora abbiamo voluto parlarti dei fattori che dovrai tenere da conto quando inizierai la ricerca del robot più adatto alle tue necessità. Una volta identificato, tuttavia, è molto probabile che tu abbia difficoltà a reperire il modello che desideri in commercio. I grandi magazzini, infatti, cercano di non fare scorte di questi prodotti che sono molto costosi e disponibili in una gamma fin troppo ampia di opzioni.

Considerando che sono circa cinquanta i modelli di robot tagliaerba più acquistati, visto il loro ingombro e il costo per rifornirsi di questi elettrodomestici, sono evidenti i motivi per cui i negozi offline non riescono ad assicurare una copertura completa di questi prodotti. Questa guida non vuole essere sicuramente un’accusa alla competenza di lavoratori che svolgono la loro mansione anche con un certo impegno, ma pare ovvio come in grandi catene generaliste sia impossibile che tu riceva il giusto consiglio affidandoti a personale che deve sapere un po’ di tutto.
Proprio per questo il nostro consiglio è quello di affidarti ad Amazon, in quanto dalle pagine di questa potrai facilmente raccogliere tutte le informazioni che ti saranno necessarie per compiere al meglio la tua scelta.
Inoltre comprenderai anche tu come la ricerca della comodità non possa che portarti a scegliere il tuo futuro robot tagliaerba direttamente su Amazon, d’altronde cosa c’è di più comodo di farsi consegnare direttamente a casa il prodotto, riuscendo anche a risparmiare qualcosa grazie ai sempre presenti sconti Amazon.

Le tipologie di robot tagliaerba

Da quello che ti abbiamo detto finora, avrai sicuramente capito come esistano numerosissime tipologie di robot tagliaerba, ognuna con la sua particolare combinazione di specifiche.
Nel passaggio dai vecchi modelli di tagliaerba manuali ai moderni robot tagliaerba, la robotica stessa ha avuto un’enorme crescita, e dalla nascita dei primi modelli di robot ad oggi sempre più dettagli e miglioramenti sono stati aggiunti al prodotto.
Come potrai sicuramente comprendere, con il miglioramento della tecnologia arriva anche l’aumento di disparità attorno ai servizi offerti dai robot tagliaerba.
Proprio per questo qui cercheremo di parlarti di alcune delle principali tipologie di robot attualmente presenti sul mercato, dandoti un ulteriore aiuto per il compimento di una scelta informata.
Tra le varie tipologie ci preme parlarti di robot tagliaerba:

Robot tagliaerba automatici

Quando parliamo di robot tagliaerba automatici, dobbiamo forzatamente confrontarli ai loro più vicini “fratelli”: quelli semi-automatici.La principale distinzione tra queste due sottocategorie consiste in come l’intelligenza artificiale del robot concepisce il termine della sua carica.

In poche parole, l’AI di quelli automatici “ragiona” comprendendo che sta per terminare la sua carica e decide in autonomia di rientrare alla sua basetta per ricaricarsi, mentre l’intelligenza artificiale di quelli semi-automatici ragiona in modo diametralmente differente, fermandosi nella posizione raggiunta al momento in cui la batteria avrà raggiunto lo zero. Questa funzione viene denominata Return to Home.

Il ritorno a casa, se combinato alla partenza multizona che rende il robot capace di partire da punti diversi del giardino per effettuare il taglio, aumenta notevolmente la superficie che l’elettrodomestico è in grado di coprire. Questo potrà ad esempio partire dalle prossimità della base e tagliare 300 mq di giardino; una volta scarico andrà a ricaricare la batteria e riprenderà il lavoro da dove lo aveva sospeso, procedendo così finché il prato non è completamente tagliato.

La maggior parte dei robot tagliaerba rilasciati negli ultimi anni dispone della funzione di ritorno alla base, per cui possiamo ormai considerare “obsoleti” i modelli semi-automatici. Nonostante ciò, è chiaro che proprio per questo motivo sia più facile trovare occasioni a prezzi bassi sui modelli che non sono in grado di ritornare da soli verso la base di ricarica.

Radiocomandatirasaerba radiocomandato

Oltre ai robot automatici o semi-automatici esiste un’altra categoria: quella dei robot tagliaerba radiocomandati. Infatti, per quanto le intelligenze artificiali delle quali sono dotati i suddetti prodotti siano avanzate, anche loro hanno dei limiti.
Come abbiamo spiegato in precedenza, giardini irregolari possono diventare ostici per alcuni robot; la maggior parte dei giardini è comunque facilmente affrontabile dai robot automatici, ma in alcuni casi affidare il taglio dell’erba in un giardino molto particolare ad un robot radiocomandato.
Questa tipologia di robot ti permetterà di comandarlo in totale comodità, affiancandola ad un’estrema precisione; proprio per questo motivo questa tipologia di robot è molto richiesta in ambito professionale, dove risparmiare la fatica è secondario rispetto alla qualità del lavoro finito.

Ci preme sottolineare come questa tipologia di tagliaerba non perda per niente in confronto ai concorrenti, quando si parla di comodità; certo probabilmente non potrai lasciare che il robot faccia il suo lavoro andandotene addirittura via di casa, ma l’aumento di precisione ed efficienza ripaga appieno un pomeriggio passato seduto su di una sdraio a comandare il tuo robot senza una goccia di sudore.
Come nel caso precedente si parla comunque di comprendere al meglio quali siano le tue esigenze comprendendo cosa serve al tuo giardino.

Con filo perimetrale

robot tagliaerba con filo perimetraleFinora abbiamo parlato di discriminanti nella scelta del robot più adatto al tuo giardino tenendo in alta considerazione il concetto di ostacoli. Proprio per risolvere qualsiasi problematica portata dalla maggior parte degli ostacoli possibili (piante, vasi, nani da giardino, aree gioco per bambini, staccionate, e molti altri), la maggior parte dei robot attualmente sul mercato prevede che prima di metterli in azione si installi un filo perimetrale. Questo avrà il compito di guidare la direzione del robot verso le zone di taglio e non.

 

Il filo perimetrale consente al robot di identificare con certezza le zone su cui può procedere ad operare, ma è importante che questo sia piazzato con accuratezza intorno a tutti gli ostacoli. In particolar modo va piazzato su quelli bassi, che rischierebbero di causare danni alle lame e agli oggetti stessi, mentre quelli alti potrebbero provocare al più un piccolo impatto contro il paraurti.
Ci preme informarti che allo stesso tempo esistono anche alcuni modelli di robot che non richiedono alcun cavo sul perimetro degli ostacoli presenti, ma si tratta di modelli ancora poco efficienti ed adatti unicamente al lavoro sulle superfici più piccole.

Con diversi tipi di lama

Diverse tipologie di lame lavorano al meglio su diversi tipi di prato. Si tratta di un aspetto tecnico non fondamentale come quelli visti in precedenza, ma comunque importante. Dando una prospettiva in più su cui fondare la tua scelta, ti potrebbero aiutare a decidere quale robot tagliaerba comprare.
Come sottolineato in precedenza la diversità delle lame andrà ad influire principalmente sulle dimensioni del prato sul quale il robot stesso sarà in grado di andare ad operare; per ovviare a diverse condizioni erbose dovrai semplicemente regolare il funzionamento delle lame (funzione offerta in vari modelli di robot).

lame robot tagliaerba

Le lame sono infatti realizzate con una specifica forma atta non solo a tagliare l’erba, ma anche a completare l’attività di mulching. Significa che il robot andrà a sminuzzare i fili d’erba fino a renderli così piccoli da poterli depositare direttamente sul prato, concimandolo in maniera efficiente.
Comprenderai quindi come sia importante badare alle necessità del tuo prato anche in relazione alle lame: maggiori sono le dimensioni del prato, maggiore sarà la necessità di una lama lunga (sopra i 23 cm).

Esistono sia modelli a tre lame che a quattro lame. Quale sia la scelta migliore è difficile a dirsi: non necessariamente quattro sono meglio di tre. Molto dipende dalla velocità di rotazione delle lame stesse, dal loro peso e dalla loro larghezza; in ogni caso, sono consigliabili i modelli a quattro lame quando è necessario andare a tagliare dell’erba molto alta, al di sopra dei 9 cm. In tutti gli altri casi, non vi è praticamente differenza.

Multizona

Abbiamo già accennato al fatto che alcuni robot abbiano la capacità di lavorare in modalità multizona. Questa modalità permetterà al robot di muoversi agilmente in zone separate del prato, semplicemente impostando durante la fase di installazione. Una volta completata una zona passerà a quella successiva e così via, fin quando il prato non sarà stato completamente rasato.

Se hai un giardino di dimensioni notevoli, in particolar modo se queste sono maggiori della zona ideale di taglio per il robot che acquisterai (cosa comunque sconsigliata), la modalità multizona ti potrà tornare molto utile. In questo modo, infatti, non dovrai resettare l’area su cui far lavorare il robot ogni volta che questo si scarica e ritorna alla base.

La modalità ti permetterà infatti di dare una sequenza automatica di taglio a diverse aree del giardino, anche nel caso in cui queste aree fossero divise da aree di selciato, così che il robot tagliaerba possa svolgere il suo lavoro al meglio. Se coniugata con la tecnologia GPS, la modalità multizona esprime al massimo la sua capacità di semplificare il tuo lavoro.

4 Ruote Motrici

Leggi la nostra sezione interamente dedicata ai Robot 4 Ruote Motrici.

Robot senza filo Guida

Leggi la nostra sezione interamente dedicata ai Robot senza filo guida Perimetrale.

Robot Tosaerba Husqvarna

Leggi la nostra sezione interamente dedicata ai Robot Tosaerba Husqvarna.

Il Migliore Robot Tagliaerba

Se fino ad ora ti abbiamo suggerito come selezionare il robot tagliaerba più adatto alle tue esigenze ed al tuo giardino, ci sembra ora giusto iniziare a suggerirti quelli che consideriamo i migliori prodotti per diverse tipologie di specifiche esigenze, che vadano a rappresentare cosa cerca l’utente medio.
Sicuramente tra queste varie fasce di interesse potrai rispecchiarti e trovare il robot più adatto alle tue necessità, ma allo stesso tempo ci piacerebbe iniziare a parlarti di quello che consideriamo il miglior tagliaerba attualmente in circolazione: l’Husqvarna Automower 430X.

miglior robot tagliaerba

Vedi Offerta su Amazon

Questo specifico modello (facilmente acquistabile su Amazon) è considerato dalla maggior parte degli esperti del settore come il migliore in fatto di qualità delle prestazioni, soprattutto se paragonate alla fascia di prezzo ove rientra. L’Automower 430X della Husqvarna rappresenta una delle migliori scelte, per chi deve curare giardini particolari, soprattutto quelli di grandi dimensioni e pendenze impegnative. Nello specifico questo modello è in grado di completare sessioni di taglio su prati con superfici di 3200 metri quadrati, e pendenze fino al 45% (quindi circa 24°).

Questo modello spicca per le sue lunghe sessioni di funzionamento; nello specifico l’Automower 430X è in grado di funzionare per più di 2 ore prima di dover tornare alla sua basetta di ricarica. Per arrivare di nuovo ad una piena autonomia necessita di circa 50 minuti fermo alla base, dopodiché potrà riprendere il suo percorso.

L’installazione e la mappatura dell’area nella quale dovrà effettuare il taglio dell’erba verranno effettuate tramite coordinate GPS, inoltre il robot memorizzerà l’area di taglio impostata in modo che la sua AI possa ottimizzare il taglio successivo. Come anticipato in precedenza è molto importante la capacità di adattamento del funzionamento delle lame da parte dell’AI, prendendo in considerazione le condizioni del manto erboso. La stessa intelligenza artificiale è anche in grado di determinare in che modo procedere al taglio, in fatto di lunghezza dell’erba e di velocità con cui far ruotare le lame.

Inoltre, questo robot presenta una tecnologia avanzata per la riduzione del rumore, che anche in condizioni sfavorevoli garantisce di non sorpassare i 57 dB. Infine, come alcuni concorrenti, l’Automower 430X è dotato di una app dedicata per il controllo da remoto, il tracciamento GPS e la programmazione dei tagli; su richiesta è anche disponibile un antifurto satellitare, mentre il sensore di sollevamento è incluso di serie.

Husqvarna 430X Falciatrice automatica | Tosaerba I per prati fino a 3200 m² I pendenza fino al 20%
2 Recensioni
Husqvarna 430X Falciatrice automatica | Tosaerba I per prati fino a 3200 m² I pendenza fino al 20%
  • Efficiente robot tosaerba con 4 ruote per superfici erbose di dimensioni medie e complesse.
  • Idoneo per superfici erbose fino a 3200 m² e capace di affrontare pendenze fino al 40%.
  • La tecnologia intelligente guida il robot tosaerba automaticamente attraverso i passaggi stretti.
  • Il sistema intuitivo a menu consente di personalizzare le impostazioni dei tempi di taglio.

I migliori robot tagliaerba sotto i 700 euro

Nel paragrafo precedente abbiamo parlato di quello che consideriamo il migliore robot tagliaerba sulla piazza, che però rientra di diritto nella fascia più alta di questo genere di prodotti: talvolta però sono sufficienti meno di 700 euro per portarsi a casa il modello giusto.

I prezzi che prendiamo come riferimento sono tendenzialmente quelli di Amazon, perché il marketplace offre costantemente prezzi più bassi di quelli presenti sul sito dei brand; la logica del concessionario è ancora molto forte nel settore dei robot tagliaerba, ma non necessariamente questo è un male.

Robomow S01860 RX12U

Tra i migliori modelli appartenenti a questa fascia rientra sicuramente il Robomow S01860 RX12U; questo è infatti uno dei robot più compatti e semplici da utilizzare, nonché il più venduto in assoluto su Amazon. Il modello è dotato di specifiche lame adatte al Mulching (del quale ti abbiamo già parlato in precedenza) ed evita con facilità gli ostacoli grazie al filo perimetrale fornito insieme al prodotto.

migliore robot rasaerba

Vedi Offerta su Amazon

Il silenziosissimo robot, costruito con materiali riciclati (strizzando un occhio ai più attenti all’ambiente) presenta tante caratteristiche dei modelli di fasce superiori di prezzo. Il compromesso tra qualità e prezzo è molto buono, specie per chi ha un prato pianeggiante e di dimensioni ridotte: in questi casi, troppa tecnologia a bordo fanno lievitare il prezzo offrendo delle soluzioni a necessità che non esistono. Nel complesso possiamo dire che si tratta di una soluzione low-cost ma che risponde egregiamente sulle superfici per cui è stato creato. Il suo prezzo si aggira su Amazon intorno ai 500 euro.

Offerta
Robomow S01860 RX12U Rasaerba, Verde
1 Recensioni
Robomow S01860 RX12U Rasaerba, Verde
  • Colore: verde
  • Robomow modello: rx12u
  • Codice modello AMAS01860

McCulloch Rob R600

Al superamento del modello presentato in precedenza, il McCulloch ROB R600 è un robot che deve la sua fama alla possibilità di tagliare superfici di prato fino a 600 mq pur restando in una fascia di prezzo relativamente bassa. Il robot è inoltre in grado di lavorare con facilità su pendenze che arrivano fino al 25% (circa 14°).

robot rasaerba sotto i 700 euro

Vedi Offerta su Amazon

Questo modello supera il Robomow S01860 anche per la tecnologia utilizzata nella programmazione del taglio. Se il robot trattato in precedenza è in grado esclusivamente di partire dalla base, tagliare quel che può e ritornare alla base, il McCulloch è offre invece una base di programmazione. Tramite il display LCD si potrà impostare un calendario dei tagli da eseguire, selezionare i punti di partenza multizona e l’altezza di taglio.

Il Rob R600 si presenta inoltre come un robot particolarmente sicuro, in quanto dotato di spegnimento automatico e sistema antifurto, corredati da sensori di prossimità e un filo perimetrale lungo 150 metri.
Il prezzo del robot si aggira attorno ai 700 euro su Amazon.

McCulloch Rob R600 Tosaerba Senza Fili Robot
6 Recensioni
McCulloch Rob R600 Tosaerba Senza Fili Robot
  • Adatto per prati di 600 MQ
  • Dispone di una batteria agli ioni di litio
  • Con funzione telecomando Start
  • Altezza di taglio: 2 - 5 cm
  • ECO Mode, antifurto/Codice PIN

WOLF-Garten LOOPO S300

Fa parte della fascia di prezzo più economica anche il robot WOLF-Garten LOOPO S300; un modello programmato per permettere un’installazione semplice (grazie ad un sistema molto intuitivo) ed un immediato utilizzo, anche in modalità semi-automatica tramite il comodo pulsante “on”. Un robot tagliaerba molto facile che fa quel che promette.

miglior roboto rasaerba sotto i 700 euro

Vedi Offerta su Amazon

L’apparecchio si presenta con una conformazione molto compatta: è il più piccolo prodotto dalla WOLF-Garten. Potrà affascinarti anche grazie alla comoda app Android o iOS, che ti consentirà di controllarlo agevolmente da remoto. Anche questo modello è dotato, inoltre, di una lama flottante che ti sarà molto utile, soprattutto nel caso il tuo giardino si presentasse anche solo parzialmente sconnesso.

Come nel caso del primo modello presentato in questa fascia di prezzo, il LOOPO S300 è adatto a tagliare aree di prato comprese tra i 200 e i 300 metri quadrati; valore che ovviamente cala nel caso il tuo giardino presentasse fastidiose pendenze in salita o discesa. Il prezzo di questo modello si aggira attorno ai 500 euro.

I migliori robot tagliaerba sotto i 1500 euro

Dopo aver visto la categoria dei robot sotto i 700 euro, che sono di qualità ma si limitano ad operare in modo funzionale solo su superfici ridotte, vediamo ora alcuni dei modelli facenti parte di una fascia di prezzo più intermedia. Prenderemo in esame i modelli tra i 700 ed i 1.500 euro.

A questi modelli sono associate maggiori performance su tutti i pronti, quindi siamo stati ancora più esigenti nella selezione dei modelli da consigliare. Specialmente in merito alla superficie di taglio coperta, alla qualità dei materiali, alla capacità di lavorare in pendenza e al prezzo ci siamo riservati di riservare un ruolo primario nella nostra cernita.

Robomow RC304

All’interno di questa fascia di prezzo troverai molto interessante il Robomow RC 304, un robot tagliaerba dotato di un veloce e potente sistema di taglio molto efficiente nel mulching. Questo modello ti permetterà di tagliare l’erba di un prato con superficie fino a 1000 metri quadrati. Ricorda sempre che, nel caso di prati con particolari pendenze o molti ostacoli, la superficie coperta con efficienza potrebbe rivelarsi minore del 20-30%. A tal proposito, sappi che questo robot scala salite fino ad un’inclinazione di 36° (20°).

robot tagliaerba sotto i 1500 euro

Vedi Offerta su Amazon

Il filo perimetrale non ha una dimensione fissa: in base alle tue esigenze potrai ordinarlo di varie lunghezze. Qualsiasi kit sceglierai, in ogni caso, per ogni metro di filo perimetrale riceverai anche un picchetto per fissarlo al suolo nel modo più veloce possibile.

Ottima quindi la dotazione per quanto riguarda il motore e la batteria; positivo il fatto di poter scegliere la lunghezza del filo ma un po’scadente la tecnologia di programmazione. L’app MyRobomow è analoga a quella installata su modelli di fascia più bassa e funziona bene, ma il robot non riesce a gestire più di 3 sottozone di taglio. Il suo prezzo è di circa 1200 euro su Amazon.

Robomow RC304 u – Robot tosaerba, funzionamento automatico, 500 M2
  • Forte: un molto più solido sistema di taglio rispetto con molti di nostri avversari
  • 'Taglio del bordo: esclusivo taglio del bordo perimetrale del giardino "siega a la ruota progettato per una finitura speciale Robomow
  • Veloce: più veloce: effettua un giardino più veloce che altri Robots
  • amigable: Robomow è facile da usare.

Worx Landroid WG796E

Con questo specifico modello potrai facilmente tagliare prati più vasti del precedente modello presentato, arrivando fino a 1500 mq. Il Landroid si presenta come un modello molto facile ed intuitivo in fase di installazione grazie al sistema Plug and Play del quale il robot è dotato; come per tutti i robot Worx viene fornito di software aggiornabile, il che è davvero ottimo. Quando saranno disponibili degli aggiornamenti, atti a migliorare la gestione dell’efficienza o a rendere più intelligente il robot, vedrai migliorate le performance dello stesso senza dover pagare nemmeno un centesimo.

miglior robot tagliaerba sotto i 1500 euro

Vedi Offerta su Amazon

Tramite questo robot potrai inoltre facilmente gestire fino a 4 diverse aree di taglio, con consumi ridotti rispetto alla media. In parte, proprio l’efficienza energetica è un fattore significativo che va ad incidere sul prezzo reale del robot. Anche se il suo prezzo non è dei più bassi, nel tempo una parte dell’investimento viene chiaramente ammortizzata dalla minore richiesta di energia elettrica.

Buona la connettività su smartphone, che conferma ancora una volta la validità del brand Worx. Questo, già noto per essere uno dei più gettonati in assoluto, investe forse più di qualsiasi concorrente in ricerca e sviluppo di tecnologia all’avanguardia. Questo robot ha un prezzo che si aggira sui 1300 euro, a nostro avviso meritati per le prestazioni che è in grado di offrire.

Offerta
Worx WG796E.1 Landroid M1000I Robot tosaerba elettrico senza filo, ruote motrici, taglio, 18 cm
20 Recensioni
Worx WG796E.1 Landroid M1000I Robot tosaerba elettrico senza filo, ruote motrici, taglio, 18 cm
  • Caratteristiche del prodotto: la programmazione multi-zona massimizza l'efficacia della falciatura per segmenti separati del giardino.
  • Funzioni del robot tagliaerba:Funzione tagliabordi: taglio preciso lungo il bordo per evitare di ripassare i bordi e risparmiare così del tempo.
  • Tecnologia agli ioni di litio: elevata capacità, ridotta autoscarica e nessun effetto memoria.
  • Sistema per pacciamatura a 4 lame, i resti del taglio fungono da fertilizzante.
  • Sensore pioggia, codice PIN per il blocco, struttura resistente alle intemperie, antifurto elettronico.

I migliori robot tagliaerba sopra i 1500 euro

Come ultima fascia abbiamo deciso di proporre alcuni modelli per i proprietari di giardino più esigenti.
Tra i seguenti modelli infatti, potrai trovare gli appartenenti alla categoria top di gamma; questi sono pensati per grandi superfici di taglio, per l’uso professionale e per i terreni più accidentati.
Come per i casi precedenti, potrai trovare questi modelli su Amazon.com.

Husqvarna Automower 430X

Si, abbiamo già parlato di questo modello, ma vista la sua appartenenza alla categoria in questione sarebbe impossibile non citarlo nuovamente. Ricapitolando rapidamente le sue caratteristiche, abbiamo: rasatura di prati fino ai 3200 mq, resistenza a pendenze fino ai 24°, più di 2 ore di durata della batteria, semplice installazione e basso impatto rumoroso, tutti fattori che ne dipingono un ottimo ritratto.

Husqvarna 430X Falciatrice automatica | Tosaerba I per prati fino a 3200 m² I pendenza fino al 20%
2 Recensioni
Husqvarna 430X Falciatrice automatica | Tosaerba I per prati fino a 3200 m² I pendenza fino al 20%
  • Efficiente robot tosaerba con 4 ruote per superfici erbose di dimensioni medie e complesse.
  • Idoneo per superfici erbose fino a 3200 m² e capace di affrontare pendenze fino al 40%.
  • La tecnologia intelligente guida il robot tosaerba automaticamente attraverso i passaggi stretti.
  • Il sistema intuitivo a menu consente di personalizzare le impostazioni dei tempi di taglio.

Per godere di tali servizi ti sarà, però necessario spendere una discreta cifra, in quanto l’Automower 430X ha un prezzo che supera i 2.500 euro; in questo caso l’acquisto su Amazon è fortemente consigliato, perché permette di risparmiare circa 500 euro rispetto al prezzo proposto sul sito ufficiale di Husqvarna.

Robomow RC312

In questa categoria rientra anche il Robomow RC312, interessantissimo robot tagliaerba dotato di una utile app che ti permetterà di utilizzarlo e governarlo con facilità dal tuo smartphone. Robomow, esattamente come Husqvarna, è un brand molto riconosciuto del settore ed in certo senso una garanzia. A differenza del competitor diretto, però, questo robot limita la sua zona ottimale di taglio a 2.000 mq.

robot rasaerba 1500 euro

Vedi Offerta su Amazon

Quando si ha a che fare con prodotti che sono in cima all’elenco di offerte di un brand estremamente conosciuto, limitarsi ad elencare le caratteristiche non fa cogliere il vero valore aggiunto. Questo è al contempo dato da un’efficienza energetica notevole, dall’affidabilità delle componenti, dall’infinita precisione dei sensori (in grado di rilevare anche variazioni climatiche) e dall’ottimizzazione di tutte le fasi di manutenzione. Insomma, un acquisto sicuro che garantisce di poter utilizzare lo stesso robot tagliaerba comodamente per i prossimi 10-12 anni senza doverlo sostituire.

Rasaerba Robomow RC312
1 Recensioni
Rasaerba Robomow RC312
  • Ama Robot tagliaerba
  • Assortito

Zucchetti Ambrogio L210

Ambrogio è un brand di Zucchetti, l’unico brand italiano a competere nel settore. Lo fa anche molto bene; il robot è infatti in grado di coprire con facilità aree di taglio fino a 2800 mq e di reggere pendenze estreme (fino al 45%, o 24°). Progettato e disegnato in Italia, dimostra come il livello della nostra ingegneria si sappia sempre difendere anche nei mercati più concorrenziali.

miglior robot tagliaerba 1500 euro

Vedi Offerta su Amazon

Anche questo si presenta come un modello particolarmente costoso (oltre i 2000 euro), ma meno dell’Husqvarna 430X. A bordo non sarà tecnologico come il rivale nord-europeo, però offre lame ampie in grado di portare a termine rapidamente il lavoro ed un livello di autonomia decisamente elevato. Nel compromesso tra efficienza e costi, si posiziona molto bene ed è sicuramente il migliore ad aggirarsi tra i 2.000 ed i 2.500 euro. Con un po’di fortuna, potresti riuscire a cogliere qualche offerta anche leggermente al di sotto dei 2.000 euro.

Zucchetti: Ambrogio L210 Greenline
  • Ambrogio L210 Greenline è in grado di gestire 2800 m2, pendenze del 45% e fino a quattro  zone di taglio separate

Il miglior robot per 100 mq e 2.000 mq di prato

Per concludere al meglio questa guida ci piacerebbe aiutarti ulteriormente nella tua decisione tramite un piccolo riassunto contenente i migliori robot per alcune specifiche esigenze. Ci preme sottolineare sempre come tutti i robot tagliaerba presentati finora saranno in grado di offrirti un lavoro egregio, ma in questo caso vorremmo consigliarti i migliori per prati di 100 e 2000 mq. Sembrano due intervalli scelti arbitrariamente, ma non lo sono affatto.
Forse per gli studi condotti dai reparti di marketing, forse perché il compromesso tra tecnologia e prezzo è difficile da raggiungere, questi due intervalli sono stati pressoché del tutto ignorati dai produttori. Non volevamo però che chi ci segue rimanesse scottato dall’assenza di un compromesso, così ci siamo messi alla ricerca dei prodotti più validi per prati da 100 mq e da 2000 mq.

Il miglior robot sui 100 mq: il Robomow S01860 RX12U

Se la zona di prato che hai da coprire è così esigua, il Robomow che abbiamo presentato come uno dei migliori nella categoria under-700 euro è quello che fa per te. Potresti anche optare per un Ambrogio senza installazione né filo perimetrale, ma in presenza di ostacoli il Robomow si comporta meglio grazie al filo perimetrale. Difficile ipotizzare ad un migliore compromesso tra qualità e prezzo.

Offerta
Robomow S01860 RX12U Rasaerba, Verde
1 Recensioni
Robomow S01860 RX12U Rasaerba, Verde
  • Colore: verde
  • Robomow modello: rx12u
  • Codice modello AMAS01860

Il miglior robot sui 2000 mq: il Robomow RC312

Già citato nella sua fascia di prezzo, RC312 è un modello Robomow studiato per una categoria un po’singolare di prati. Non riusciamo a comprenderne il motivo, ma sembra infatti che i prati compresi tra i 1.500 mq ed i 2.000 mq siano stati un po’snobbati dai produttori. I modelli di fascia media si aggirano quasi sempre intorno ad un’efficienza di 1.500 mq e quelli top di gamma superano abbondantemente i 2.000 mq. Forse proprio per sfruttare questa lacuna del mercato che non è ancora stata coperta in modo consistente dai concorrenti, l’introduzione di RC312 ci sembra una scelta molto azzeccata di casa Robomow.

Rasaerba Robomow RC312
1 Recensioni
Rasaerba Robomow RC312
  • Ama Robot tagliaerba
  • Assortito

Il miglior robot sui 3000 mq: l’Husqvarna Automower 430X

Ti parliamo nuovamente dell’Husqvarna Automower 430X, proprio perché abbiamo deciso di considerare questo come miglior rappresentante della categoria robot tagliaerba.
Dei vari robot presentati è l’unico in grado di coprire aree di prato estremamente ampie, superando addirittura i 3000 mq.
Proprio per questo motivo siamo certi che un robot del genere non possa che rappresentare la migliore scelta per prati estremamente ampi, tenendo in considerazione anche tutte le altre sue eccellenti caratteristiche.

Vedi Offerta su Amazon